Giandomenico Scarpelli, La ricchezza delle emozioni. Economia e finanza nei capolavori della letteratura

  • Umberto Casari

Abstract

Non mancano, a disposizione di chi ne è interessato, i saggi accademici, gli atti dei convegni, le monografie settoriali, gli articoli giornalistici su riviste specializzate, che da vari punti di vista hanno messo in evidenza i rapporti tra l’economia ed alcune importanti opere letterarie. Si tratta quasi sempre di contributi non facilmente accessibili, data la loro complessità, e che in lingua italiana, a dire il vero, non sono numerosi. Piuttosto ricca invece la disponibilità bibliografica in lingua inglese circa il rapporto economia e letteratura ed in tal senso Giandomenico Scarpelli, che è un importante dirigente della Banca d’Italia, segnala nella prefazione del suo libro un volume sui legami e le reciproche influenze tra economia e letteratura che porta il titolo The Literary Book of Economics (2003) e che è stato scritto dall’ economista statunitense Michael Watts. ...

Published
2016-08-30